Il modo migliore per vivere un luogo è camminarci in mezzo.

 

Jamme significa proprio questo:

è un'esortazione al movimento, un invito a esplorare,

la maniera più semplice di visitare un posto che non conosciamo.

 

Letteralmente significa "andiamo", ma nella vita di ogni giorno vuol dire qualcosa di più:

vuol dire non avere paura e iniziare qualcosa, vuol dire interrompere

la monotonia e la staticità del quotidiano.

 

Vuol dire, nell'indecisione, scegliere di fare. 

 

Jamme è nata nel 2011 da un'idea di...

Paolo, 51 anni

 

In cammino da 51 anni prima di corsa, poi in bici e da alcuni anni anche a piedi, sempre più lentamente per provare ad allargare ogni istante dell'esistenza.

La famiglia, gli amici, lo yoga, la meditazione, le montagne, i boschi ed i suoi abitanti come straordinari compagni di viaggio; essere istruttore di yoga e guida escursionistica come mezzo per condividere queste esperienze.

Innamorato del fare più che del parlare!

 

 

 

 

 

 

Paolo ci ha lasciati, troppo presto, nel 2015.

Il suo spirito e il suo sorriso continuano a camminare con noi ogni giorno.

Alessandro, 35 anni

 

Nato sotto i monti Lattari, cerco di tenermi il più possibile lontano dalle città.

Sono laureato in sc. forestali e ambientali e accompagno le persone in giro per boschi e sentieri.
Ho iniziato a "fare la guida" , per l'ass. Montagna Amica nel 2005, con la FIE nel 2008, poi con FEDERTREK,  poi finalmente con il Collegio Guide Alpine della regione Abruzzo, dove ho scelto di andare a vivere nel 2015.

Facendo la Guida di montagna provo a trasmettere agli altri un po' della mia passione per la natura e considero le fotografie un buon modo per farlo.

Credo che convivere con gli altri esseri viventi così diversi tra loro aiuti ad accettare le diversità anche tra gli esseri umani.

Più di ogni altra cosa ritengo importante coltivare la capacità di osservare...