DOVE

Serino (AV)

COSA

fotografia,  anfibi, torrente

DIFFICOLTA'

facile

circa 4 ore

COSTO

15 €



alla ricerca della Salamandra

 

Un piccolo torrente di montagna, un vallone ombroso e sempre fresco, un bosco pieno di sorprese...

Appuntamento alle 8:30 all'uscita di Serino (AV) per spostarci qualche km più in alto, all'attacco del sentiero.
Escursione facile e adatta a tutti dedicata all'osservazione e alla scoperta degli animali più incredibili del nostro Appennino meridionale: gli anfibi.

Lungo uno dei sentieri meno battuti del Parco dei Monti Picentini, costeggiando uno dei torrenti che scendono dai versanti più impervi, andremo a cercare due specie anfibie davvero affascinanti: la salamandra pezzata e la salamandrina dagli occhiali.

La prima, estremamente appariscente con la sua livrea gialla e nera e le sue dimensioni generose, sarà più facile da incontrare mentre la seconda, estremamente mimetica si rivelerà solo all'occhio più attento.

Scopriremo i motivi dei loro colori, le differenti strategie di sopravvivenza, la loro biologia incredibile e i problemi che minacciano la loro sopravvivenza. 

Impareremo ad individuarle nel loro ambiente naturale e magari riusciremo a fotografarle arrecando loro il minimo disturbo.

Non c'è niente di meglio che una bella giornata umida per andare in cerca di questi animali, perché l'acqua è vita!

 

N.B. Si consiglia di indossare stivali in gomma o scarpe impermeabili a caviglia alta o portare in auto scarpe e calze di ricambio!

 

Se vuoi vedere qualche foto al riguardo, clicca qui!

 

Per una piacevole escursione, leggi le Note per il trekking!

 

Dislivello: 200 m

(700 – 900)
Lunghezza: 3 km circa
Tempo: 4 ore circa

Costo: 15 €